Seleziona una pagina

Le Popolane di Laura

Nascono dalla nobile cartapesta, frutto di vecchi giornali. Per dissomiglianza possono ricordare le amorevoli bambole Lenci o le altre, rosee di celluloide, del passato. Chiudono gli occhi e riflettono sull’oggi e sul domani, valutano l’esperienza fonte del mirabile buon senso.
Tutte in soprappeso felice.